OPPORTUNITY

da Meridiani Planum

more news

 

 1.03.10 (sol 2190) –DENTI SPEZZATI

 

Nel suo pellegrinaggio marziano Opportunity si è fermato ad analizzare un gruppo di rocce parzialmente ricoperte da una crosta rossiccia. Ai geologi la vista del cratere Concepcion, contornata da pietre squadrate ha fatto venire in mente una vecchia dentiera frantumata.

La crosta, spessa e di un colore rosso cupo, appare su tutte le rocce, ed ha incuriosito gli scienziati che vedono per la prima volta depositi di questo tipo. Capire se si tratta di roccia lavica che abbia interagito con acqua, oppure che di un residuo proveniente dalle profondità del pianeta, a causa dell’impatto del meteorite che ha formato il cratere, è motivo d’interesse e di studio. Il rover sta usando tutti i suoi strumenti per classificare i minerali e dare un’identità chimica alla formazione.

Queste formazioni sono state chiamate Chocolate Hills, un nome che viene dalla storia della esplorazione terrestre. Opportunity si trova sull’orlo di un piccolo cratere il cui nome, Concepcion è stato quello di una delle navi di Magellano. Questo vascello naufragò sulle rive di Bohol un’isola delle Filippine, che aveva una singolare montagna a panettone interamente ricoperte di vegetazione che, durante la stagione secca, cambiava colore diventando marrone con il seccarsi delle foglie, per questa forma e colore i marinai chiamarono Chocolate Hills.

(Copyright testi & fotocomposizioni - pianeta-marte.it - immagini NASA/JPL)

 

Opportunity si trova sull’orlo del cratere  Concepcion

 

Da metà novembre 2009 fino a metà gennaio 2010, Opportunity si è fermato ad esaminare Marquette Island ,una roccia proveniente dalla profondità marziane e scagliata lontana dall’esplosione dovuta all’impatto di un meteorite.

     

  

L'immagine di Endeavour ripresa dal Mars Reconnaissance Orbiter.

 

La deviazione per esaminare Conception

Images and additional information about the project are available from JPL at http://marsrovers.jpl.nasa.gov

and from Cornell University, Ithaca, N.Y., at http://athena.cornell.edu .