OPPORTUNITY

da Meridiani Planum

more news

  

26.05.08 (sol 1542) – SBLOCCATO IL BRACCIO

 

Il 15 aprile la periodica apertura del braccio robotico di Opportunity non è potuta avvenire per l’inaspettato blocco alla articolazione n°1. Dopo aver condotto una lunga serie di prove in laboratorio su un gemello del rover, il 24 aprile i tecnici a hanno ritentato l’apertura senza fortuna. Altri tentativi sono seguiti fino a sbloccarlo ed aprirlo  nuovamente il 14 maggio, con grande sollievo da parte di tutti i tecnici che lo curano amorevolmente dopo d’utilizzo, Infatti Opportunity, costruito per sopravvivere almeno 90 giorni su Marte, ha abbondantemente superato i 4 anni di vita (due anni marziani), sopravvivendo a due freddi inverni, una tempesta di sabbia ed oltre 1500 cicli di caldo freddo (ciclo giorno-notte). Seppur con il braccio bloccato il rover non è stato inoperoso e sono continuate le analisi spettrografiche del suolo e delle rocce circostanti. Nonostante sia in pieno inverno i suoi pannelli solari raccolgono ancora una buona dose di energia giornaliera, pari a quasi 400 Watt, che gli permettono di muoversi seppure con cautela sull’inclinato, sabbioso e pericoloso pendio interno del cratere.

 


(Copyright testi & fotocomposizioni - pianeta-marte.it - immagini NASA/JPL)

 

  
 

Il braccio sbloccato mostra gli strumenti alle telecamere frontali, con gran sospiro dei tecnici.

     

Dal Victoria Crater il Panorama di Lyell

  

  • Il cratere Victoria in una immagine satellitare ad alta definizione del  Mars Reconnaissance Orbiter

  • Le baie esplorate da Opportunity

Images and additional information about the project are available from JPL at http://marsrovers.jpl.nasa.gov

and from Cornell University, Ithaca, N.Y., at http://athena.cornell.edu .