OPPORTUNITY

da Meridiani Planum

more news

 

22.08.06 (sol 916) – Opportunity osserva Isabela

 

Dopo un problema, la cui natura non è ancora stata accertata, che lo aveva messo fuori uso per un sol ed aveva costretto i tecnici a rilanciare il suo programma di “navigazione” e riavviare tutti gli automatismi, Opportunity sta continuando il suo viaggio verso il cratere Victoria, utilizzando al meglio l’inaspettata disponibilità elettrica - di circa 500 watt/h – grazie ad una recente “spolverata” alle celle solari.

Abbandonato il cratere Beagle, il rover si è soffermato ad analizzare diversi targhet interessanti situati su di una piccola duna per esaminare la sua composizione su diversi punti chiamati Isabella, Marchesa, Pinzon e Pinta.  Al sol 911 (16 agosto 2006), il contachilometri di Opportunity segnava 8723.38 metri dal suo arrivo su Marte.

 

(Copyright testi & fotocomposizioni - pianeta-marte.it - immagini NASA/JPL)

 

 

Sol 910 - Si esamina Isabela
 

 

Sol 915 - Panorama

 

Posizione riferita al sol 855. Oggi il rover "siede sull'orlo di Beagle crater che dalle prime osservazioni appare il cratere da impatto più giovane fin'ora osservato dai rover su Marte.

Dal suo arrivo si Meridiani Opportunity

ha percorso più di 8660 metri

     

Images and additional information about the project are available from JPL at http://marsrovers.jpl.nasa.gov

and from Cornell University, Ithaca, N.Y., at http://athena.cornell.edu .