OPPORTUNITY

da Meridiani Planum

more news

 

20.04.04 (SOL 85) - UN MARE DI SFERULE e di interrogativi

 

Opportunity ha completato il caricamento del software per la missione estesa ed ha finalmente potuto staccare la termo resistenza di servizio allo snodo del braccio, che era entrata in funzione continua, fin dal suo primo giorno di attivitā. Il suo funzionamento continuo ed il "rifiuto" di spegnersi costituiva un intollerabile spreco di energia delle batterie.

 

L'immagine sottostante ci mostra "Anatolia" la fenditura cosparsa di affioramenti scoperta dal rover nelle adiacenze del piccolo cratere "Eagle"
 

 

 

Opportunity ha esaminato l'interno dello scavo ed effettuato diverse microfotografie. Lo scavo č, per la sua coesione, come sempre molto simile a quelli che si fanno sulle nostre spiagge  ed appare composto da diversi tipi di materiali. La parte superficiale appare ricoperta da uno strato di sferule di varie dimensioni

Immagine dello scavo dalla pancam

 e da una delle Hazcam frontali

Microfotografie dello scavo e della superficie

L'anello di contatto dello spettrometro Mossbauer ha impresso la sua impronta nella sabbia dello scavo

Images and additional information about the project are available from JPL at http://marsrovers.jpl.nasa.gov and from Cornell University, Ithaca, N.Y., at http://athena.cornell.edu .