OPPORTUNITY

da Meridiani Planum

more news

 

19.02.04 - LO SCAVO AL MICROSCOPIO

 

Questa microfotografia è stata fatta da Opportunity dopo aver effettuato un piccolo solco sulla superficie con l’aiuto dalla sua ruota destra. L’area inquadrata ha una dimensione  di 3 cm per 3 e ci mostra una piccola zolla del terreno. Apparentemente, sotto un primo sottile strato di suolo la forte coesione fra granelli di sabbia che rende la superficie simile a sabbia bagnata, ma che in realtà è dovuta a proprietà leganti ancora sconosciute del terreno, il suolo non ha più questi legami. Con i prossimi esami gli scienziati sperano di poter dare una risposta plausibile a quello che loro chiamano "agente legante".

 

 

 

La lunghezza dello scavo confrontata con la distanza fra le ruote frontali del rover

Chiaramente visibile la natura più chiara del suolo portato allo scoperto da opportunity

 

Images and additional information about the project are available from JPL at http://marsrovers.jpl.nasa.gov and from Cornell University, Ithaca, N.Y., at http://athena.cornell.edu .