OPPORTUNITY

da Meridiani Planum

more news

 

18.05.04 – (sol 112) – ENDURANCE AGLI INFRAROSSI

La composizione del Cratere Endurance è evidenziata da questa immagine agli infrarossi realizzata dal “Minites” (Miniature Thermal Emission Spectrometer). La scansione è stata successivamente impressa su di una immagine in b&n dello stesso cratere.

Le informazioni visive sono dettate dai colori. Il verde indica minerali ricchi di Ematite, il blu ed il viola indica la presenza di vari tipi di basalti. I basalti sono minerali di origine vulcanica che nel tempo vengono frantumati dall’azione dell’acqua fino a diventare sabbia e che poi possono ridepositarsi in strati sotto l’azione del vento o dell’acqua. Il rosso mostra zone in cui è presente sabbia.

 

  

 

 

         

 

PM ha preparato per voi questo mosaico della molatura eseguita dal RAT su "Lion Stone".

La roccia sembra provenire dall'interno del cratere, probabilmente fuoriuscita al momento dell'impatto.

Le immagini microscopiche e le analisi del suo esterno e dell'interno, mostrano una pietra (10 cm per 30 cm) ricca di solfuri, con stratificazioni e concrezioni sferiche, una forte indicazione della sua passata interazione con acqua. Alcune marcate differenze con i minerali esaminati a Eagle Crater indicherebbero che questa roccia si è formata prima di quelle esaminate nel piccolo cratere.

 

 

   
   
     
 

 

   
         

Images and additional information about the project are available from JPL at http://marsrovers.jpl.nasa.gov

and from Cornell University, Ithaca, N.Y., at http://athena.cornell.edu .