OPPORTUNITY

da Meridiani Planum

more news

 

12.03.04 - OLTRE L’ORLO DEL CRATERE

 

Durante il 46 sol, (che è finito nella mattinata di ieri) Opportunity ha dedicato tutti i suoi strumenti alla analisi delle sferule che costellano il cratere una analisi che durerà per tutto il 47 sol, per cercare di svelare il mistero della loro formazione.

Questo è il transito di Phobos davanti al disco solare ripreso la mattina del 45 sol. La ricerche, che serviranno a definire in modo più preciso i dati orbitali della luna marziana, continueranno anche nei prossimi sol.

Immagine di Deimos che transita davanti al disco solare (39 sol). Il satellite ha transitato più al centro del previsti ed è arrivato all’appuntamento con 30 secondi di anticipo. Questo da una idea di quanto ancora siano scarse le nostre conoscenza sulle caratteristiche orbitali dei due satelliti marziani. I nuovi dati consentiranno di rifinire le orbite e conseguentemente sarà più facile per le navicelle attualmente in orbita effettuare nuove foto dei satelliti.

Nei sol passato il rover si è portato fino sull’orlo del cratere e con il MINI TES ha fatto una analisi mineralogica del sito. L’abbondanza di ematite si evince dalle macchie colorate in blu (ognuna delle quali corrisponde ad una singola “marcatura” eseguita dal MINITES)

   

 

Images and additional information about the project are available from JPL at http://marsrovers.jpl.nasa.gov and from Cornell University, Ithaca, N.Y., at http://athena.cornell.edu .