OPPORTUNITY

da Meridiani Planum

more news

 

06.05.04  (sol 100-101) - SCENDERE O NON SCENDERE?

Fermo a pochi centimetri dall'orlo del cratere "Endurance", Opportunity Ŕ in attesa di ordini da parte del team scientifico. Il cratere ha un diametro di 129 metri con una profonditÓ di 20 metri, e presenta i fianchi non troppo inclinati ed apparentemente facili da percorrere. Quello che il team si chiede Ŕ <<se decidiamo di farlo scendere riusciremo poi a farlo risalire di nuovo?>> Il dubbio Ŕ lecito ed il pericolo di compromettere l'esplorazione per studiare il fondo di un unico cratere Ŕ sicuramente troppo grande. Inoltre dalle immagini non si vedono, al momento, sul fondo particolari degni da far rischiare di intrappolare il rover. La decisione pi¨ opportuna (scusate il gioco di parole) sarÓ sicuramente quella di preparare una mappa geologica dell'orlo e di fargli seguire questo esaminando ci˛ che di interessante si incontrerÓ lungo il cammino. Purtroppo molti particolari interessanti delle rocce visibili si trovano fuori portata del RAT appena sotto l'orlo del cratere.

 

 

Fermo a pochi centimetri dall'orlo del cratere "Endurance", Opportunity Ŕ in attesa di ordini

 
       

Molti particolari interessanti delle rocce visibili si trovano fuori portata del RAT appena sotto l'orlo del cratere.

 
       

Questa immagine ripresa da una delle camere poste sul retro di Opportuniti ci mostra la strada percorsa dal cratere "Eagle" (sul fondo) passando per il cratere "Fram"

 
       

Images and additional information about the project are available from JPL at http://marsrovers.jpl.nasa.gov

and from Cornell University, Ithaca, N.Y., at http://athena.cornell.edu .