OPPORTUNITY

da Meridiani Planum

more news

 

02.04.04 (sol 64) - "BOUNCE"

 

Opportunity ha smerigliato la roccia "Bounce", penetrando al suo interno per quasi sette millimetri. "Bounce" apparentemente l'unico grosso sasso (una ventina di centimetri) presente nelle vicinanze del rover. La pietra appare diversa dall'affioramento ritrovato all'interno del cratere "Eagle" ha un aspetto alieno e potrebbe addirittura essere un meteorite, od una roccia piroclastica di origine vulcanica o da impatto meteorico. Le analisi comunque sveleranno la sua natura. Il nome "Bounce" (rimbalzo) gli stato dato perch durante le fasi della discesa di Opportunity, stata calpestata dagli airbags, come si pu vedere dalle fotografie invitate dal rover. Ad oggi i due rover hanno inviato oltre 20.000 immagini.

 

Le analisi spettrali di "Bounce" delle relative componenti ferrose

Opportunity ci mostra come il vento mette allo scoperto in pi punti il fondo roccioso di "Meridiani"

Il grande affioramento del cratere che si trova a 750 mt di distanza, futuro obiettivo di Opportunity

Images and additional information about the project are available from JPL at http://marsrovers.jpl.nasa.gov and from Cornell University, Ithaca, N.Y., at http://athena.cornell.edu .