SPIRIT

dal Cratere di Gusev

more news

 

Maggio 2010 - Spirit non trasmette

 

Dopo le ultime comunicazioni avvenute a marzo, Spirit non trasmette più alcun segnale.

Il rover, che come sappiamo è intrappolato da mesi, irrimediabilmente, in una buca sabbiosa, si trovava in condizioni molto sfavorevoli. Due ruote non funzionavano più ed il sistema elettrico aveva iniziato a malfunzionare da tempo per la poca energia ricevuta dal Sole.

Bloccato nella sua trappola, chiamata Troy, i tecnici non hanno potuto orientare i pannelli solari in modo da ricevere, causa l’inclinazione del Sole invernale, il massimo di energia possibile.

L’ipotesi è che il rover si sia messo in ibernazione, quando i suoi sensori si sono accorti che l’energia disponibile non gli avrebbe permesso di trasmettere alcun segnale. Il programma in questo caso prevede di convogliare l’energia disponibile ai soli “carichi privilegiati” e cioè al mantenimento degli apparati vitali. La speranza è che superato l’inverno lo si possa riaccendere, ma è una speranza molto vacua, se l’energia dovesse cessare, non vi sarebbe più alcuna possibilità di resuscitarlo.

 

  (Copyright testi & fotocomposizioni - pianeta-marte.it)

 

 

Home Plate e Troy dove Spirit è bloccato fin dal sol 1975.

L'immagine in b&n a destra è stata eseguita da MRO. Il puntino bianco che si vede è il riflesso dei pannelli solari del rover bloccato.

 

Images and additional information about the project are available from JPL at http://marsrovers.jpl.nasa.gov

and from Cornell University, Ithaca, N.Y., at http://athena.cornell.edu .