SPIRIT

dal Cratere di Gusev

more news

 

3.11.07 (Sol 1363) – SPIRIT INIZIA IL SUO TERZO ANNO MARZIANO

 

Mentre si appresta ad esaminare un gruppo di rocce il cui nome informale è quello di Colorado Rockies, Spirit ha festeggiato l’ingresso (8.10.07) nel suo terzo anno marziano. Un anno marziano corrisponde a circa il doppio di quello terrestre (687 giorni terrestri) per via della sua larga orbita esterna intorno al Sole. Due giorni dopo, durante una sessione di studio ha eseguito anche l’immagine che vedete e che ci mostra il suo braccio sopra una pietra chiamata dai geologi Humboldt Peak. Le rocce esaminate in questa parte del cratere di Gusev hanno tutte mostrato una larga modificazione della loro chimica per il contatto con acqua ma contrariamente alle attese di tre anni fa quando si credeva che questo cratere fosse il contenitore di un antico lago fino ad oggi non sono state trovate prove evidenti della presenza di acqua allo stato liquido come per la pianura di Meridiani dove Opportunity continua a stupire con le sue scoperte.Lo strumento visibile in primo piano sul braccio è lo spettrometro Mössbauer in grado di determinare i tipi di minerali esaminati.

 

 (Copyright testi & fotocomposizioni - pianeta-marte.it)

 

 
     
 

 

Le variegate strutture della roccia appaiono su Home Plate, ripiegate e stratificate dalla violenza degli eventi vulcanici e dal rimescolamento con l'acqua.

 

 

Home Plate

Images and additional information about the project are available from JPL at http://marsrovers.jpl.nasa.gov

and from Cornell University, Ithaca, N.Y., at http://athena.cornell.edu .