SPIRIT

dal Cratere di Gusev

more news

 

27.01.07 (sol 1091) – SPIRIT ON PROGRESS

 

Spirit è in buone condizioni tecniche e continua la sua esplorazione e l’analisi spettrografica degli strati scoperti sulle colline del cratere Gusev. Questi strati hanno una origine eterogenea dovuta a stratificazioni laviche (sono stati scoperti granuli di lapilli vulcanici) e sedimentazioni di sabbia e percolamento di acqua salata. L’esplorazione procede con cautela per la penuria di energia elettrica disponibile, variante da 350 a 280 watt/ora (allo sbarco su Marte il sistema energetico garantiva 900 watt/h), causati dalla bassa inclinazione del Sole (siamo a metà inverno) dalla opacità del cielo (è iniziata la stagione delle tempeste) e dall’accumulo di polvere sui pannelli. Durante il sol 1083 Spirit ha anche ripreso una eclisse di Sole mentre Phobos passava davanti al disco solare.

 

(Copyright testi & fotocomposizioni - pianeta-marte.it)

 

 

  Le stratificazioni di Montalva
      

Montalva

dalla PanCam

 
   

Images and additional information about the project are available from JPL at http://marsrovers.jpl.nasa.gov

and from Cornell University, Ithaca, N.Y., at http://athena.cornell.edu .