SPIRIT

dal Cratere di Gusev

more news

 

26.10.06 (sol 1000) – SPIRIT: MILLE SOL SU MARTE

 

Il 26 ottobre 2006 Spirit ha raggiunto festeggiato il suo 1000 sol su Marte, o perlomeno lo hanno festeggiato tutti componenti del team che hanno realizzato questo progetto e continuano nell’entusiasmante conduzione di una missione che era programmata per durare 90 sol. Un enorme successo tecnico e scientifico. Il rover, parcheggiato su di una collinetta chiamata Low Ridge, nell’emisfero sud del pianeta, ha superato la parte più difficile del lungo inverno marziano del 2007. Ora l’elettricità fornita dai pannelli solari inizia a risalire seppur lentamente dando maggiore energia alle apparecchiature del rover. La primavera inizierà ai primi del 2007 e per quel periodo i tecnici sperano di aver potuto muovere il rover dalla sua postazione verso nuovi obiettivi. I rischi di un’avaria sono, ovviamente, elevatissimi, con tutti gli apparati che hanno abbondantemente superato la loro vita operativa il pericolo di una rottura catastrofica è costante.

 Per festeggiare l’anniversario la NASA ha rilasciato su internet il panorama più dettagliato mai realizzato fin d’ora su Marte da Spirit, chiamato McMurdo panorama. Il panorama comprende una vista a 360° eseguita dalla pancam del rover dalla collinetta, chiamata Low Ridge, su cui si trova parcheggiato con I pannelli rivolti al Sole fin dall’aprile del 2006. La scena, per chi la può vedere nella sua intera grandezza presso I centri della NASA è mozzafiato per I dettagli visibili. Nella versione 3D sembra quasi di toccare le rocce più vicine come le due in primo piano - leggermente a destra – dall’aspetto compatto e liscio, che dall’apparenza sembrano essere due meteoriti, una particolarità confermata dalle analisi effettuate con lo spettrometro che le ha catalogate di composizione diversa da tutte le altre poste nelle vicinanze, che sono di chiara origine vulcanica. Sulla destra, all’orizzonte, si vedono le Husband Hill e alla loro base sono visibili le dune di El Dorado. Al centro – leggermente a sinistra – vi sono le tracce lasciate dalle ruote di Spirit durante il suo trasferimento da Home Plate. E’ chiaramente visibile il solco lasciato dalla ruota bloccata il cui motore è in avaria per usura. Il materiale chiaro portato allo scoperto dalla ruota risalta nella tonalità ocra generale del paesaggio. Il materiale è risultato essere un residuo di sali minerali, testimonianza del passaggio di acqua in questa area del cratere Gusev

 

 

(Copyright testi & fotocomposizioni - pianeta-marte.it)

 

 

 

McMurdo panorama.

In alta definizione a colori simulati.

e in falsi colori per meglio distinguere

le differenze fra le varie le rocce.

 

 

McMurdo panorama. Porzione a colori.

 

 

La base

invernale

di Spirit

Images and additional information about the project are available from JPL at http://marsrovers.jpl.nasa.gov

and from Cornell University, Ithaca, N.Y., at http://athena.cornell.edu .