SPIRIT

dal Cratere di Gusev

more news

 

3.07.06 (Sol 888) – SPIRIT ESAMINA HALLEY

 

Dalla sua “stazione invernale” Spirit continua l’esplorazione dell’ambiente circostante combattendo contro il rigido inverno marziano.

Il passaggio delle ruote del rover su strane strutture lamellari che emergono dalla superficie e chiaramente sono più resistenti delle altre alla erosione dei venti ha attirato l’attenzione dei geologi. L’esame spettrografico della incrostazione (informalmente chiamata Halley) e del terreno circostante ha lascito perplessi gli scienziati per l’inusuale presenza di precipitati di zinco e grandi quantità di ematite. L’analisi del materiale chiaro poi ha mostrato la presenza di solfati di calcio, mai rilevati nelle zone chiare esaminate in precedenza dove era preponderante la presenza di solfati ferrosi. La scoperta ha scatenato una ridda di domande sul perché in questa particolare area la mineralogia dei solfati (che ricordiamo si sono tutti formati per la presenza di acqua). La più attendibile è che i minerali si siano formati per il percolamento di acqua (in epoche recenti) attraverso gli strati delle rocce di Low Ridge. L'estremo freddo ha costretto i tecnici ad accendere per poche ore le resistenze che mantengono caldi i circuiti più importanti del rover, una operazione pericolosa per l'alto consumo che queste resistenze hanno. L'operazione ha però avuto esito positivo.

 

Al sol 877 (21.06.06) il contachilometri di Spirit segnava 6.876,18 metri.

(Copyright testi & fotocomposizioni - pianeta-marte.it)

 

 

L’immagine in falsi colori (pancam, filtri rosso-verde-blu, sol 820) ci mostra chiaramente le differenze dei minerali presenti sulla superficie esaminata nei pressi di Halley. Al centro della foto è presente della sabbia di origine basaltica. La ruota di Spirit ha lasciato la sua traccia (a sinistra) scoprendo due differenti tipi di materiali chiari poi presi in esame dagli spettrografi. La colorazione blu esalta la presenza di minerali a base di solfati di calcio.

 

Halley "sotto esame" nella immagine in b&n .

 

 

Sol 880 - micro immagine deiminerali chiari formati da solfati di zinco presenti.

Images and additional information about the project are available from JPL at http://marsrovers.jpl.nasa.gov

and from Cornell University, Ithaca, N.Y., at http://athena.cornell.edu .