SPIRIT

dal Cratere di Gusev

more news

 

11.01.06 - Sol 719 – SPIRIT TROVA “EL DORADO”

Questa settimana Spirit ha completato il suo lavoro su un sito chiamato "El Dorado". Poi si è spostato di 198 metri verso "Home Plate", la sua prossima meta. Dal sol 719 il rover è entrato nel periodo di minima attività (restricted sols) che corrisponde al periodo in cui il passaggio del Mars Odyssey orbiter è troppo breve sulla verticale del rover per lanciare e ricevere dati sicuri. Si dovranno attendere condizioni migliori nei prossimi sol per avere informazioni definitive sulla posizione di Spirit, nella vallata.

 

(Copyright testi & fotocomposizioni - pianeta-marte.it)

 

 

 

Le dune di El Dorado

 

Questo panorama, composto da più immagini eseguite a capodanno (30.05 – 01.06) da Spirit, ci mostra una vasta distesa sabbiosa formata da una distesa di intricate dune. L’area è stata chiamata “El Dorado”, e si trova alla sinistra del rover sulla strada per “Home Plate”.

 

 

 

Autoritratto di Spirit

 

Un mosaico di immagini del rover del 27 agosto 2005, nei quali vediamo i pannelli di sabbia appena spolverati dai venti giornalieri.

 

 
  

Sol 710 - La sabbia sul fondo della valle è molto più grossa e consistente che quella fino ad ora incontrata. Le microfotografia dell'area in cui si è appoggiato lo spettrometro (sx) e dove sono passate le ruote del rover (dx) mostrano chiaramente la sua maggiore consistenza.

 

 

Passaggio per le colline Columbia - Il tragitto di Spirit su Marte dal suo arrivo.

 

Mappa in falsi colori (dove i punti più alti sono colorati in rosso mentre i più bassi in blu) che segna il prossimo traguardo di Spirit, una collinetta piatta chiamata Home Plate.

 

Images and additional information about the project are available from JPL at http://marsrovers.jpl.nasa.gov

and from Cornell University, Ithaca, N.Y., at http://athena.cornell.edu .