SPIRIT

dal Cratere di Gusev

more news

 

 

23.10.05 (sol 642) – SI SCENDE

 

Dopo un anno passato a girovagare sulla cime delle colline Columbia, Spirit ha girato le proprie ruote e si appresta a scendere a valle verso nuove avventure. Il rover ora sta scendendo i fianchi della collina di Husband, una delle sette colline che compongono la catena Columbia e che misura un dislivello di 82 metri dal fondo della valle e che aveva raggiunto nell'agosto scorso.  L'esplorazione della collina e l'analisi delle sue rocce è stato un grande passo per il rover la cui vita operativa doveva essere di 90 giorni e che invece ora ad oltre 600 giorni di funziona,mento ci sta regalando una esplorazione inattesa ed incredibile di Marte e delle sue prime colline. Il risultato delle analisi, che non hanno visto il RAT in azione perché il materiale abrasivo della mola si è consumato tutto durante le molte sessioni di perforazione che sono state ben oltre il numero garantito dal fabbricante.

 

(Copyright testi & fotocomposizioni - pianeta-marte.it)

 

 

 

Oltre l'orlo giù nella valle

 

Sol 640 - Spirit ha iniziato la sua prudente discesa lungo un area chiamata "Hasking Ridge" in direzione di Home Plate".

 

Sol 632 - Oltre a studiare i minerali il rover si trasformato in astronomo. In queste immagini vediamo la costellazione di Orione. La prima a sinistra è una immagine di riferimento fatta al computer, le tre seguenti sono esposizioni di 10 - 30 - 60 sec. eseguite dalla pancam. Spirit si trova nell'emisfero sud di Marte e quindi Orione a noi dell'emisfero nord della terra ci appare rovesciato. E' visibile la nebulosa M42. Le tracce rettilinee delle stelle sono dovute alla rotazione del pianeta durante l'esposizione.

 

La mappa a sinistra mostra la strada fatta da Spirit - dal suo arrivo su Marte fino alla cime delle colline Columbia. Quella a destra la sua scalata alla cima di Husband.

 

Images and additional information about the project are available from JPL at http://marsrovers.jpl.nasa.gov

and from Cornell University, Ithaca, N.Y., at http://athena.cornell.edu .