SPIRIT

dal Cratere di Gusev

more news

 

16.08.05 (sol 575) - POCHI METRI A QUOTA DUE

 

In questi ultimi sol Spirit è stato molto impegnato ad analizzare con gli strumenti del suo braccio robotico due rocce strane dall'aspetto stratificato e vetrificato. Una chiamata Bourgeoise, ed un'altra di nominata Hausmann. I tecnici che gestiscono il rover hanno deciso di chiamare i nuovi obiettivi geologici con nomi di famosi scalatori, per onorare loro e questa incredibile e longeva macchina, che sta risalendo le colline marziane. Ora Spirit continua la sua scalata alla cima di Husband Hill alla ricerca delle origini di queste colline. Agli occhi artificiali del rover appaiono in continuazione rocce stratificate ed intriganti come gli affioramenti studiati di Larry's Lookout, una struttura dall’aspetto bizzarro che sta mettendo a dura prova i geologi ma che, inequivocabilmente, testimonia l’antica interazione dell’acqua con le rocce di questo angolo del Cratere di Gusev. Spirit si trova ormai a poche decine di metri dalla sommità di Husband Hill . Da questa vantaggiosa posizione che mai all'inizio della missione si sarebbe mai sperato di raggiungere il rover effettuerà una panoramiche dalla valle lla ricerca di nuovi obiettivi da esaminare. Nell'immagine a fianco gli occhi artificiali di Spirit hanno ripreso un Dust Devil che turbina nella vallata.Dal suo arrivo su Marte Spirit ha percorso ormai oltre 4700 metri.

 

 

(Copyright testi & fotocomposizioni - pianeta-marte.it)

 

 

Sol 574- Panorama della cima di Husband Hill e dei suoi strani affioramento rocciosi.

 

Sol 574 - Panorama della vallata. Al centro del circolo il Dust Devil.

 

 

Vista dall'orbita l'area in cui si trovava il rover che avanza zigzagando per raggiungere "quota due".

 

Images and additional information about the project are available from JPL at http://marsrovers.jpl.nasa.gov

and from Cornell University, Ithaca, N.Y., at http://athena.cornell.edu .