SPIRIT

dal Cratere di Gusev

more news

06.10.04 – (SOL 270) – CON LE RUOTE IN AVARIA

Spirit non può muoversi per problemi allo sterzo. Il difetto si è verificato il primo ottobre quando i relay che comandano gli attuatori di sterzata della ruota anteriore destra e posteriore sinistra delle ruote non hanno risposto ai comandi inviati da terra. Sia le ruote anteriori che posteriori hanno un piccolo motore (attuatore) che consente loro di sterzare in modo indipendente.

 

Allo scopo di studiare l'inconveniente i tecnici del JPL hanno deciso di non muovere Spirit dalla sua posizione attuale, in attesa di capire che tipo di problema affligge i servocomandi, e se è possibile trovarvi un rimedio. Lo sterzo delle ruote oltre alla direzionalità serve anche come freno. Infatti, durante le soste programmate negli spostamenti, le ruote vengono sterzate e frenate proprio da questi attuatori impedendo così al rover di spostarsi accidentalmente. Se lo sterzo non sarà recuperato la guida sarà difficile e delicata, in quanto piccoli sobbalzi ed ostacoli potrebbero mettere di traverso le ruote frenando il rover e/o facendogli cambiare direzione. Anche la precisione nella direzionalità sarà compromessa. I tecnici del JPL sperano di poter rimediare all'imprevisto ma se non vi riusciranno utilizzeranno un sistema software che farà muovere il rover solo per piccoli tratti in modo da verificare di volta in volta la precisione della direzione.

 

Da quando è arrivato su Gusev Crater, i motori delle ruote di Spirit hanno percorso più di tre chilometri, sei volte il percorso per i quali erano stati costruiti.

 

 (Copyright testi & fotocomposizioni - pianeta-marte.it)

 

 

   
     
 

  

 
     

Anche se bloccato Spirit continua a trasmettere immagini e dati analizzando il suolo ed osservando i dintorni

     
     

 

Images and additional information about the project are available from JPL at http://marsrovers.jpl.nasa.gov

and from Cornell University, Ithaca, N.Y., at http://athena.cornell.edu .