SPIRIT

dal Cratere di Gusev

more news

 

 29.02.04 - SPAZZOLATO "HUMPHREY"

 

Durante il 54 sol, dopo aver disinserito il software interno di sicurezza che aveva fermato il rover a 2,5 metri dalla roccia, i tecnici del JPL sono riusciti ad avvicinarci ad “Humphrey” per consentire al braccio meccanico di Spirit di spazzolare la roccia in tre aree diverse. La superficie scoperta è stata esaminata, ottenendo una mappatura chimica dell’area. Queste analisi saranno poi messe a confronto con le stesse che saranno eseguita una volta che il RAT avrà scavato la roccia.

 

 

"Humphrey" prima del trattamento con il RAT

     

 

Ecco "Humphrey" dopo la spazzolatura. Sono chiaramente visibili le aree a cui è stata tolta la polvere.

     
     

Images and additional information about the project are available from JPL at http://marsrovers.jpl.nasa.gov and from Cornell University, Ithaca, N.Y., at http://athena.cornell.edu .