SPIRIT

dal Cratere di Gusev

more news

 

 15.03.04 - Un nuovo panorama dal bordo

 

Dall’alto del bordo di “Boneville”, nella giornata di ieri (69 sol) Spirit ha finito di riprendere una panoramica a 360° e a colori del cratere. I fotogrammi saranno rispediti a Terra oggi per essere uniti elettronicamente. Contemporaneamente alla panoramica il MiniTES ha effettuato una analisi completa del cratere per determinare quali minerali sono presenti.

Al momento il rover non si è mosso dal suo punto ma ha continuato a trasmettere dati a Terra via Odyssey ed è in procinto di effettuare una analisi congiunta dei minerali utilizzando il suo MiniTES unitamente al TES montato sul Mars Global Surveyor, per eseguire una comparazione delle indagini e verificare la taratura degli strumenti. In aggiunta Spiriti tenterà di riprendere il proprio scudo termico che si trova in una area a nord del bordo del cratere, e fotograferà le tracce lasciate dalla sue ruote per verificare il grado di “grip” che queste hanno avuto durante la salita sul bordo. Spiri ha avuto infatti alcune difficoltà a salire scivolando più volte indietro. Queste indagini serviranno agli scienziati per pianificare la discesa del rover all’interno di “Boneville”, con la certezza che non vi scivoli rovinosamente dentro.

 

 

Il braccio robotico di Spirit analizza il terreno con i suoi spettrometri

   

 

 

Una delle immagini che mostrano le difficoltà incontrate dal rover nella salita al bordo del cratere

 

 

 

 

In questa immagine possiamo vedere bene il RAT, in particolare si nota la mola abrasiva e la spazzola metallica.

   

 

 

In attesa del panorama a colori vediamo "Boneville" in bianco & nero

   

 

   

 

Images and additional information about the project are available from JPL at http://marsrovers.jpl.nasa.gov and from Cornell University, Ithaca, N.Y., at http://athena.cornell.edu .