HOME PAGE

Back - MER 2003 HOME

14.01.04 - SPIRIT TAGLIA L'ULTIMO CAVO E SI GIRA

 

   

IMMAGINE DA (700K)

Pronto a scendere sulla superficie, Spirit ha tagliato l'ultimo cavo che lo collegava al "Columbia Memorial Station" e si Ŕ girato su se stesso di 115░ per mettersi di fronte all'unica rampa libera dai potenziali pericoli degli airbags sgonfi.

L'operazione, eseguita in tre step, ha avuto successo e l'eccitazione cresce al JPL per quello che il rover potrÓ scoprire nei prossimi giorni.

Primo targhet importante, oltre a quanto di pi¨ vicino al lander, per tarare gli strumenti, la depressione chiamata "Sleepy Hollow", poi il terreno portato allo scoperto durante la retrazione degli airbags, chiamato "Magic Carpet", (o viceversa dipenderÓ dalle decisioni dell'ultimo momento) infine si allontanerÓ di 250 metri fino a raggiungere l'orlo di un cratere da impatto, largo 192 metri. Infine con molta probabilitÓ si dirigerÓ verso est per raggiungere le colline che si stagliano all'orizzonte.

 
Dove si trova il  "Columbia Memorial Station"  

ITINERARIO PROGRAMMATO DI SPIRIT

Da una analisi preliminare delle immagini trasmesse, confrontate con quelle ricevute da Mars Global Surveyor Ŕ stato possibile identificare con certezza la zona in cui si trova il "Columbia Memorial Station"  e Spirit, oltre a riconoscere tutte le colline e i crateri adiacenti. La grande avventura continua.