SPIRIT

dal Cratere di Gusev

more news

 

 12.03.04 - UN  UFO SORVOLA IL PIANETA

 

Nella giornata di ieri 66° sol, Spirit ha raggiunto l’orlo del cratere “Boneville” ed ha dato una occhiata giù sul fondo prima di iniziare la discesa al su interno. La foto-camera è poi stata passata alla modalità notturna per osservare la costellazione di “Orione”. Nei sol precedenti Spirit aveva fotografato la Terra. 

E’ stato durante le fasi di studio dell’atmosfera, che si svolgono quotidianamente per rilevare le quantità di polveri sospese, che il rover ha fotografato un UFO. La traccia, lasciata durante la breve esposizione, mostra chiaramente il passaggio di un oggetto non ancora classificato. Gli scienziati, sono rimasti sorpresi dalla traccia nel fotogramma, e ritengono si tratti  del passaggio di un meteorite nell’alta atmosfera, oppure del riflesso di luce solare proveniente da una delle navicelle, ormai fuori servizio, che sono ancora in orbita marziana. Sono molte infatti i relitti che orbitano Marte, dalle navicelle russe Mars 2, Mars 3, Mars 5, e Phobos 2; alle americane Mariner 9 e Viking 1 e 2.

L’analisi della angolazione della traccia comunque, sembra coincidere con l’orbita polare nord - sud del Viking 2. Vero o no si tratti di un meteorite, di un satellite o di un altro oggetto, è la prima volta che una cosa di questo genere viene fotografata da un altro mondo.

 

 

La misteriosa traccia registrata dalla telecamere di Spirit. Secondo gli scienziati potrebbe trattarsi del passaggio di un meteorite o del riflesso della navicella Viking 2, ancora in orbita marziana insieme a molti altri relitti.

   

 

 

La Terra vista da Marte, un piccolo punto all'orizzonte confuso nei bagliori del Sole.

 

 

 

 

La costellazione di Orione cosi come si vede da Marte

   

 

 

Giunto sull'orlo del cratere "Boneville", Spirit ce ne mostra il fondo prima di scendere al suo interno.

   

 

   

 

Images and additional information about the project are available from JPL at http://marsrovers.jpl.nasa.gov and from Cornell University, Ithaca, N.Y., at http://athena.cornell.edu .