SPIRIT

dal Cratere di Gusev

more news

 

 10.03.04 - ALLA RICERCA DI NUOVI INDIZI

 

L’immagine panoramica, eseguita durante il 60° sol ci mostra con grande precisione, e per intero, il foro di 5 centimetri di diametro che il RAT di Spirit ha fatto sulla roccia chiamata “Humphrey”. La foto è stata realizzata unendo insieme 4 foto del “microscope”. Che può solo coprire una area di 3 cm di lato. Sono chiaramente visibili le piccole fratture chiare scoperte dal RAT nella roccia.

Gli scienziati sono molto interessato a questi particolari che potrebbero essere la prova che acqua è passata attraverso questi piccolo canali della porosa roccia vulcanica, quando questa era sepolta in profondità, finendo per riempirli con dei depositi chiari dopo la sua evaporazione. La formazione scura al centro potrebbe essere un cristallo di olivina

 

     
 

Il probabile cristallo di Olivina

     
 

Uno dei canalini pieni di deposito chiaro

     

 

Immagine eseguita dal Microscope durante il 65 Sol. la pressione dello spettrometro sulla sabbia ha lasciato una chiara impronta che sottolinea ancor di più delle precedenti la grande coesione del suolo marziano che lo fa somigliare alla sabbia bagnata delle nostre spiagge.

Images and additional information about the project are available from JPL at http://marsrovers.jpl.nasa.gov and from Cornell University, Ithaca, N.Y., at http://athena.cornell.edu .