SPIRIT

dal Cratere di Gusev

more news

 

 08.03.04 - SPIRIT TROVA INDIZI DI ACQUA A GUSEV

 

Analizzando "Humprey", Spirit ha trovato i primi  indizi di un passato "umido" anche per la regione di Gusev Crater. La roccia vulcanica forata dal RAT, che penetrato per due millimetri al suo interno, mostra nelle microfotografie delle microscopiche crepe (non create dalla macchina) contenenti dei residui cristallini chiari.

Se la roccia fosse stata trovata sulla Terra qualsiasi geologo non avrebbe avuto dubbi nel classificarla come vulcanica e porosa al cui interno, successivamente al suo raffreddamento, passata dell'acqua che asciugando ha lasciato dei depositi cristallini chiari.

"Humprey" alto 60 cm formata da minerale scuro. I cristalli di "Humprey" sono una prova meno eclatante di quelle trovate da Opportunity a Meridiani, per questo motivo gli scienziati cercheranno nuove informazioni perforando in una nuova roccia.

 

   
     

   

Images and additional information about the project are available from JPL at http://marsrovers.jpl.nasa.gov and from Cornell University, Ithaca, N.Y., at http://athena.cornell.edu .