SPIRIT

dal Cratere di Gusev

more news

05.05.04  (sol 120) – BIG HOLE

Spirit in questi sol ha continuato ad analizzare lo scavo, chiamato scherzosamente "Big Hole", che ha eseguito con le ruote anteriori durante il sol 114 ed anche analisi delle tracce lasciate dalle ruote al suolo ed il bordo della piccola buca incontrata lungo la strada per le colline. Attualmente Spirit si è fermato sulla salita di una piccola duna che lo ha inclinato di circa 12 gradi fino a che il software di sicurezza non lo ha bloccato. L'attuale posizione ha messo i suoi pannelli nelle migliori condizioni per ricevere la luce del Sole e quindi assicurarsi il massimo dell'energia di ricarica alle batterie che sono in ottimo stato.

                               

"Big Hole"

 
       

"Big Hole" al microscopio

 

   
       

La piccola duna

   
       

Le Colline "Columbia" all'orizzonte. Per via del suo piccolo diametro ad un osservatore l'orizzonte marziano appare molto più vicino paragonato a quello terrestre

   
       

Images and additional information about the project are available from JPL at http://marsrovers.jpl.nasa.gov

and from Cornell University, Ithaca, N.Y., at http://athena.cornell.edu .