SPIRIT

dal Cratere di Gusev

more news

01.05.04  (sol 116) – ESPLORANDO E SCAVANDO

Il nuovo software di navigazione autonoma ha dato nuovamente prova di buon funzionamento quando Spirit, incontrato un ostacolo potenzialmente pericoloso, si è spostato cercando una via pIù sicura e riprendendo il “cammino” verso le colline “Columbia”

Durante il tragitto il rover continua a scattare fotografia ed a rilevare lo stato delle condizioni atmosferiche. Il rover si è poi fermato in una area chiamata  "MayFly." Per eseguire analisi del suolo scavando con le sue ruote anteriori una nuova buca di sei centimetri per analizzare il materiale non esposto alle radiazioni ultraviolette.

                                   
 
     
   
     

Images and additional information about the project are available from JPL at http://marsrovers.jpl.nasa.gov

and from Cornell University, Ithaca, N.Y., at http://athena.cornell.edu .