SPIRIT

dal Cratere di Gusev

more news

01.04.04 (sol 87) – PITTURE RUPESTRI

 

Spirit ha completato ieri la pulizia del targhet chiamato "Missouri". Un lavoro da vero artista poichè alla fine della spazzolatura, effettuata su sei diverse posizioni, ne è venuto fuori un lavoro degno di un artista naif. Nella giornata odierna il rover ha praticato un altro foro sulla roccia chiamata "Mazatzal" ed ha eseguito nuove analisi comparative. Prima di mettersi a dormire poi ha fatto foto del cielo notturno. Domani 88 sol Spiriti inizierà il lungo viaggio che lo porterà alle pendici delle "Columbia Hill" distanti 2,3 chilometri, un viaggio che durerà almeno due mesi.

 

 

Il RAT in azione su "Missouri"

   

 

 

L'immaginario fiore altro non è che il risultato della spazzolatura fatta dal RAT sul targhet "Missouri"

     

 

Il targhet "Missouri" accanto a "New York" che è stato ulteriormente molato durante il sol 85.

     
 

 

Queste immagini mostrano la strada che Spirit percorrerà per raggiungere la sua destinazione finale, le “Columbia Hills” che si trovano ora a 2,3 km. I tecnici della NASA pensano che il viaggio prenderà circa 60 giorni nei quali Spiriti analizzerà ogni obiettivo interessante troverà lungo la sua strada. La meta è ambiziosa e le capacità del veicolo ancora ottime ci sono buone speranze che Spirit possa avvicinarsi di molto alla sua meta finale.

 

 

   

Images and additional information about the project are available from JPL at http://marsrovers.jpl.nasa.gov and from Cornell University, Ithaca, N.Y., at http://athena.cornell.edu .